Cloud server Windows: non installate i driver VirtIO SuSE

Dall’8 dicembre 2015 sono disponibili come update opzionale nuovi driver VirtIO della SuSE da Windows Update. Si prega di non installare i driver in questione dato che rimpiazzano i driver VirtIO originali ed anche quelli della RedHat bloccando il server cloud in questione ed impedendone il corretto avviamento e funzionamento inclusa la potenziale perdita di dati. Consigliamo invece di mantenere i driver installati di default o se si desidera di installare esclusivamente i driver VirtIO certificati della RedHat su server cloud Windows per evitare interruzioni di servizio e la potenziale perdita di dati.

Provvederemo ad aggiornare questo post con ulteriori aggiornamenti.

[UPDATE]
Confermiamo quanto descritto in precedenza, sconsigliamo l’installazione dei driver VirtIO SuSE disponibili da Windows Update. So doveste aver già installato questi driver, bisogna far ripartire Windows dall’ultima configurazione funzionante per risolvere il problema. Non esitate a contattarci in caso di bisogno ed i nostri tecnici provvederanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *